Quiz

+60k

Iscritti

+55k

Libri per il concorso

FAQ: Domande più frequenti concorso SSM

Updated 1 month ago

ASPETTI FISCALI E ASSICURATIVI


Piccolo glossario
A quanto ammonta il trattamento economico dello specializzando?
Lo stipendio dello specializzando è soggetto a IRPEF o IRAP?
Se il mio contratto è esente IRPEF o IRAP, devo comunque pagare le tasse universitarie?
Il contratto prevede contributi previdenziali?
Se faccio qualche lavoro e la dichiarazione dei redditi, ma vivo ancora con i miei, sono considerato soggetto a carico o no?
Se ricevo compensi per le attività lavorative permesse al di fuori della specializzazione devo versare la quota B all’ENPAM?
Quali delle mie spese personali e professionali possono essere messe nella dichiarazione dei redditi come costi (oneri deducibili)?
Lo specializzando può produrre ricevuta?
Se durante una sostituzione devo fare un certificato a pagamento come mi devo comportare con la ricevuta?
Come si compila una ricevuta per prestazione occasionale?
Quando si deve apporre il bollo su ricevute e fatture?
Cosa succede se si riceve una somma di denaro senza emettere ricevuta?
Se si emettono delle fatture o delle ricevute occorre fare la dichiarazione dei redditi?
Cosa succede ad uno specializzando che lavora al di fuori dei settori consentiti (che, a puro titolo di esempio, occasionalmente fa guardie presso strutture private) emettendo regolare ricevuta al momento del pagamento?
Lo specializzando può aprire partita IVA?
Si possono prescrivere farmaci?
È possibile rilasciare certificati?
Qual è il limite annuo per la prestazione occasionale?
Cosa prevede il contratto riguardo l’assicurazione? Cosa offriamo noi?
Bisogna presentare la dichiarazione dei redditi?

ORGANI DI RAPPRESENTANZA DEGLI SPECIALIZZANDI


In quali organi sono previste rappresentanze degli specializzandi?
Che cos’è il Consiglio della Scuola? Che funzioni ha?
Che cosa sono gli Osservatori Regionali per la formazione medico specialistica? Che funzioni hanno?
Che cos’è l’Osservatorio Nazionale della Formazione Medica Specialistica? Che funzioni ha?

ATTIVITÀ E FORMAZIONE DELLO SPECIALIZZANDO


Quali attività è tenuto a svolgere lo specializzando nell’ambito della scuola di specializzazione?
Lo specializzando può sostituire il personale sanitario?
Lo specializzando può fare guardie specialistiche da solo?
Cos’è il libretto diario?
Cos’è il Diploma Supplement?
Chi sono i tutor?
Cosa sono gli ECM? Il medico specializzando deve ottenere tali crediti?

RETE FORMATIVA, PERIODI EXTRA-RETE E TRASFERIMENTI


Cosa si intende per rete formativa?
Posso svolgere periodi di frequenza in strutture al di fuori della rete formativa?
Occorre un’autorizzazione per periodi di frequenza fuori rete formativa?
Sono previsti aiuti economici per periodi di frequenza fuori rete formativa?
Qual è la durata massima del periodo fuori rete formativa?
In caso di periodi di formazione all’estero, da chi è coperta l’assicurazione?
Posso chiedere il trasferimento verso un’altra Scuola?
Posso chiedere il trasferimento tra Scuole di Specializzazione differenti?

ORARIO DI LAVORO, ASSENZE PERSONALI, MATERNITÀ E MALATTIA


A quanto ammonta l’orario di lavoro dello specializzando?
Come vengono controllate le presenze?
Cosa prevede il contratto per quanto riguarda le ferie?
Cosa prevede il contratto per quanto riguarda la malattia?
Nella mia Scuola i giorni di malattia vengono conteggiati tra quelli di permesso personale. È legittimo?
Cosa prevede il contratto per quanto riguarda la maternità?
Posso lavorare più di 38 ore settimanali per terminare in anticipo periodi di recupero?
Posso sospendere la specializzazione per un certo periodo?

INCOMPATIBILITÀ


È possibile svolgere altri tipi di attività lavorativa durante la specializzazione?
È possibile svolgere attività intramoenia?
Ho già una specializzazione medica, posso partecipare al concorso per conseguirne un’altra?
L’iscrizione ad una Scuola di specializzazione è compatibile con l’iscrizione a dottorati, master o altri corsi di laurea?
In quali situazioni ci può essere la risoluzione anticipata del contratto?
In caso di risoluzione del contratto, devo restituire quanto ricevuto?