Quiz

+60k

Iscritti

+55k

Libri per il concorso

Quali attività è tenuto a svolgere lo specializzando nell’ambito della scuola di specializzazione?

Updated 1 month ago


Il Decreto Legislativo n. 368 del 17 agosto 1999 prevede la stipula di un contratto annuale di formazione finalizzato esclusivamente all‘acquisizione delle capacità professionali mediante la frequenza delle attività didattiche formali programmate dal Consiglio della Scuola e lo svolgimento di attività assistenziali, funzionali alla progressiva acquisizione delle competenze previste dall’ordinamento didattico delle singole scuole.

Si tratta quindi di un contratto finalizzato alla formazione che implica la partecipazione guidata alla totalità delle attività mediche dell’unità operativa presso la quale lo specializzando è assegnato, nonché la graduale assunzione di compiti assistenziali e l’esecuzione di interventi con autonomia vincolate alle direttive ricevute dal tutore.

Le modalità di svolgimento delle attività teoriche e pratiche dei medici in formazione, compresa la rotazione tra le strutture inserite nella rete
formativa, nonché il numero minimo e la tipologia degli interventi pratici che essi devono aver personalmente eseguito per essere ammessi a sostenere la prova finale annuale, sono preventivamente determinati dal Consiglio della Scuola.