Quiz

+60k

Iscritti

+55k

Libri per il concorso

Cosa sono gli ECM? Il medico specializzando deve ottenere tali crediti?

Updated 1 month ago


L’Educazione Continua in Medicina, o ECM, sono dei crediti che qualsiasi medico deve conseguire per accertare la sua continua formazione e aggiornamento durante l’esercizio della professione, pertanto è importante adempiere a tale obbligo anche a fini assicurativi.

I medici in formazione specialistica sono esonerati dall’ottenimento di tali crediti, ma devono autodichiarare tale esonero. Come? Registrandosi sul portale CoGeAPS, nell’area riservata di www.cogeaps.it. Una volta registrati, i passaggi sono semplici: login > partecipazioni ecm > esoneri e esenzioni > aggiungi esonero. L’autodichiarazione è composta da un documento scaricabile sul portale, da compilare, firmare, scannerizzare ed infine caricare sul portale.

L’autodichiarazione deve essere fatta annualmente, pertanto consigliamo di inserirla non all’inizio ma alla fine di ogni periodo di riferimento. Esempio: appena inizio il secondo anno di specializzazione, inserisco l’autodichiarazione relativa al primo anno.

I crediti da ottenere sono 150 per ogni triennio (attuale 2020-2022) e il portale permette di monitorare la propria situazione. A coloro che si fossero dimenticati di inserire i crediti ECM passati, essendo la normativa relativamente giovane, è possibile rettificare entro il 31/12/2021 per tutti i crediti ECM conseguiti dal 2014 ad oggi. Questa elasticitĂ  non è assicurata per il futuro, pertanto consigliamo sempre di mantenere aggiornata la propria situazione.