Quiz

+60k

Iscritti

+55k

Libri per il concorso

Se ricevo compensi per le attività lavorative permesse al di fuori della specializzazione devo versare la quota B all’ENPAM?

Updated 1 month ago


La quota B è una contribuzione obbligatoria calcolata come percentuale sul reddito derivante da attività libero professionale, questo tipo di attività è quella tipica dei professionisti titolari di partita IVA, quindi le ricevute per prestazioni occasionali, secondo un’interpretazione della normativa vigente, non rientrano in questo ambito e non vanno pertanto dichiarate ai fini della quota B.

Nel caso in cui il medico in formazione specialistica svolga attività prevista dal contratto il versamento della Quota B, in riferimento ai redditi prodotti nell’anno 2018 è pari all’8,75% del reddito professionale netto.